Crudismo

 

preparando il pastoIl Crudismo vegano o Crudiveganismo è un regime alimentare e stile di vita che prevede di cibarsi per la maggior parte di vegetali crudi, dove per crudi si intende che non siano stati sottoposti ad un riscaldamento oltre i 42°C.

Chi segue quest’alimentazione tende ad evitare o a limitarsi nel consumo di cibo sottoposto ai classici sistemi di cottura.

Il cibo elettivo del vegano-crudista comprende frutta, verdura, ortaggi, frutta seccata naturalmente al sole, noci e semi, ed il più possibile di origine biologica. Il crudiveganismo a differenza del crudismo non prevede il consumo di prodotti e derivati animali, come carne, uova o latte crudo.

In Italia e nel mondo il crudiveganismo si sta sviluppando fra gruppi di persone che applicano questo modo di nutrirsi, discutendone e scambiandosi esperienze tramite siti, social network e raduni. Il crudiveganismo è solitamente una conseguenza del veganismo, infatti la maggior parte di coloro che si avvicinano a questo stile alimentare sono già vegane (non si cibano e non utilizzano prodotti animali e loro derivati).

Il crudiveganismo può essere considerato come un modo molto naturale ed ecologico di alimentarsi poiché:

  • non prevede cottura quindi non si usa energia elettrica o gas.
  • Il cibo si può acquistare anche senza imballaggi direttamente dal fruttivendolo o dal produttore azzerando così la produzione di rifiuti secchi.

Fonte: Wikipedia.